“Mio figlio col braccio rotto…per il ghiaccio”

Marciapiedi ancora con la neve. Il caso di Avigno, risponde l'assessore Civati

Ghiaccio sui marciapiedi Varese

Il ghiaccio sui marciapiedi sta creando qualche problema ai pedoni. Il freddo intenso non consente alla neve di sciogliersi e bisogna stare molto attenti. Tanti i casi. Uno ci viene segnalato da una nostra lettrice, Emanuela L.

Galleria fotografica

Ghiaccio sui marciapiedi Varese 4 di 10

“Vorrei segnalarvi lo stato pietoso in cui versano le strade secondarie e i marciapiedi in questi giorni. Nello specifico vi faccio presente la zona di Avigno. All’altezza del 151 di via Saffi e strade secondarie sono ricoperte da una spessa lastra di ghiaccio sulla quale il mio bambino è scivolato fratturandosi un braccio. Dovrà portare il gesso fino alla spalla per 30 giorni”.

L’immagine in alto mostra uno scorcio della salita di Avigno che porta a Velate.

Nella foto sotto, invece, ecco il braccio ingessato del figlio di Emanuela, a cui facciamo gli auguri.

Ghiaccio sui marciapiedi Varese

(Il braccio ingessato del figlio della lettrice)

Che fare? Abbiamo chiesto un commento all’assessore del comune di Varese, Andrea Civati, che si occupa proprio di strade e lavori pubblici.

“Sono dispiaciuto per l’incidente al figlio della signora – risponde Civati – la pulitura dei marciapiedi tuttavia è stata effettuata nelle vie di transito principali. Varese ha 250 chilometri di marciapiedi, e pulirli tutti significherebbe esaurire le risorse che abbiamo a  disposizione. La scelta è stata quella di sgomberare tutti marciapiedi a grande percorrenza e di intervenire invece su casi singoli dove ci vengono inviate segnalazioni. I cittadini possono chiamare il comune e comunicarci i punti in cui si verificano pericoli e situazioni difficili e interverremo”.

I SACCHETTI DEL SALE ABBANDONATI

Altre segnalazioni giungono invece da Bregazzana, per alcuni sacchetti del sale che sono stati lasciati nei pressi del cimitero e non sono stati adeguatamente smaltiti. La foto sotto ci è stata inviata da un lettore di Varese News. Abbiamo chiesto al comune di verificare da chi siano stati abbandonati.

Ghiaccio sui marciapiedi Varese

(I sacchetti del sale vuoti, abbandonati nel bosco limitrofo al cimitero di Bregazzana)

(seguono aggiornamenti)

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 gennaio 2017
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Ghiaccio sui marciapiedi Varese 4 di 10

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.