Mobilitazione animalista contro i circhi con animali

Il gruppo "Contro ogni gabbia" promuove due presìdi contro il loro utilizzo negli spettacoli. Presi di mira il circo Armando Orfei a Busto Arsizio e il circo Bellucci a Legnano

circo animali
Foto varie

Due presìdi per dire no al circo con gli animali. Le associazioni animaliste, a partire dalla Lav, non danno tregua alle compagnie circensi che stanno offrendo i loro spettacoli tra Legnano e Busto Arsizio.

Nella città del Carroccio gli animalisti hanno organizzato un presidio contro il circo Bellucci il 6 gennaio, nel giorno dell’Epifania, alle 15 in piazza Primo Maggio.

Anche il circo di Armando Orfei di stanza a Busto Arsizio sarà al centro delle attenzioni delle associazioni che si battono contro l’utilizzo degli animali negli spettacoli. Appuntamento per l’8 gennaio alle 15 in via Magenta.

Le motivazioni di questa mobilitazione denominata “Contro ogni gabbia” sono racchiuse in questa nota che è stata pubblicata sulla loro pagina facebook.

 

Pronti ad affrontare questa sfida.
Quello che chiediamo è la rivendicazione di un diritto legittimo, inallienabile, la libertà.
Libertà per animali che vivono in gabbie costretti a dover fare ciò che gli viene imposto.. ridicoli spettacoli, innaturali con costumi bizzarri.
Cosa possiamo fare? Convincere le persone a non pagare per questi spettacoli, non contribuire allo sfruttamento, alla sofferenza e al business che gira intorno a questo commercio legale di schiavi.
Dobbiamo puntare al cambiamento della legge in vigore fino alla totale eliminazione dell’utilizzo di animali nei circhi e ch’essi vengano poi ricollocati nei loro habitat.
I circhi e gli zoo non sono posti dove poter portare i propri figli per passare una serata, sono solo l’illusione magica di una grande gabbia e predispongono i bambini a provare allegria e divertimento alla pena di questi animali, al posto di guardarli veramente negli occhi e provare empatia.
Noi siamo PRO al VERO circo! Ovvero giocoleria, divertimento e musica.
Infatti vogliamo anche dimostrare ai circensi come si realizza un vero spettacolo. Se sai giocolare, suonare o cantare o se semplicemente ti vuoi battere per questa causa ci ritroviamo alle 15.00 a legnano in piazza primo maggio.
Qualsiasi cosa tu faccia sarà probabilmente insignificante ma è molto importante che tu la faccia!

 

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 05 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.