Multe nella Ztl, il Comune concede la grazia

I cittadini dotati di pass per transitare nelle altre zone pedonali pensavano che potessero entrare da via Donizetti

ztl donizetti

La giunta comunale ha di fatto annullato decine di multe e graziato i cittadini residenti nella zona pedonale che però non avevano il diritto di transitare nella nuova Ztl di via Donizetti. Sbagliando, i residenti in varie zone della città, hanno pensato che il loro permesso consentisse di entrare in area pedonale da qualunque varco e dunque non si sono preoccupati quando in via Donizetti, il 7 novembre 2016 , è stata installata la telecamera che fotografa la targhe e consente ai vigili di multare i non residenti.

Galleria fotografica

Ztl Giovine Italia, Donizetti, Rossini: primo giorno 4 di 12

Nella Ztl infatti solo i residenti delle vie Donizetti, Giovine Italia, Rossini sono autorizzati a transitare con l’auto e le loro targhe sono schedate in comune. I residenti di altre vie pedonali, invece, non hanno diritto di passare da quel punto. Non avendo capito questa novità, molti cittadini hanno ricevuto decine di multe in un lasso di tempo molto limitato.

La giunta comunale, martedì sera, ha preso un provvedimento con una certa urgenza e ha di fatto graziato tutti. La prima infrazione dovranno pagarla e a loro saranno anche addebitate le spese di spedizione delle altre multe, mentre la vera  e propria sanzione dalla seconda multa in poi non si pagherà.

“Il Comune intende portare avanti quel dialogo costante con i cittadini – dichiara il sindaco Davide Galimberti – e l’entrata in funzione della telecamera che regola la Ztl non vuole avere nessun carattere vessatorio nei confronti dei varesini ma solo quello di rendere più accogliente il nostro centro storico. In questo senso abbiamo cercato la soluzione che potesse, pur nel rispetto delle regole, limitare i disagi per i cittadini in un’ottica di ascolto reciproco”.

Lo stesso provvedimento sarà adottato dalla Polizia locale ( a cui la delibera della giunta fornisce i suggerimenti su come applicare il tutto) anche nei confronti dei possessori di pass disabili. La misura vale solo per il passato e non per le sanzioni future.

di roberto.rotondo@varesenews.it
Pubblicato il 18 gennaio 2017
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Ztl Giovine Italia, Donizetti, Rossini: primo giorno 4 di 12

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.