Nel borgo di Olona l’Epifania è tre volte festa

Venerdì 6 gennaio nella frazione dove c'è l'unica chiesa in provincia dedicata ai Re Magi ci saranno musica, l'incanto dei canestri e il Falò della Befana

Induno Olona - Olona, chiesa dei Magi
foto di Roberta Kedzierski

(foto di Roberta Kedzierski)

Festa grande nel borgo di Olona, frazione di Induno sul confine con Varese, dove il 6 gennaio si festeggiano l’Epifania e la chiesa del paese.

Una chiesina piccola, come la frazione, ma che può vantare un primato: è infatti l‘unica in provincia di Varese ad essere dedicata espressamente ai Re Magi. Una rarità non solo nel Varesotto: sembra infatti che in tutta Europa le chiese intitolate a Gaspare, Melchiorre e Baldassarre siano solo sei.

Per questo, e per l’attaccamento che lega gli olonesi alla loro frazione e alla sua chiesetta, domani nel borgo indunese sarà tre volte festa.

Alle 9.30 la messa solenne dei Re Magi, con i personaggi in costume e le autorità comunali a presenziare. Dopo la messa, proprio dalla chiesa di Olona partirà l’itinerario spirituale e teatrale “Il viaggio dei Magi che attraverso il sentiero del Parco del campo dei Fiori porterà i partecipanti fino a Villa Toeplitz.

Sempre dopo la messa nella chiesa di Olona, la Pro Loco di Induno Olona offrirà ai bambini dolci e calze della Befana, prima tappa del tradizionale “percorso” delle tre chiese che l’associazione organizza per l’Epifania in compagnia dei Re Magi (le tappe seguenti saranno alla chiesa di San Paolo e a quella di San Giovanni).

I Magi si spostano ma la festa nel borgo di Olona continua alle 14,30 con i Vespri in Chiesa e a seguire la processione per le vie del paese accompagnata dalla Filarmonica indunese.

Alle 15,30 il tradizionale incanto dei canestri in chiesa, e alle 17,30 l’accensione del Falò della Befana.

Durante il falò, l’associazione Borgo Olonese offrirà a tutti i presenti pasta e fagioli e un bel bicchiere di vin brulé.

di mariangela.gerletti@varesenews.it
Pubblicato il 05 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.