Varese News

Varese Laghi

Neve e ghiaccio, mezzi e uomini al lavoro in città

Al lavoro anche un gruppo di volontari di richiedenti asilo ospitati in città. I residenti devono pulire e spargere sale sui marciapiedi di fronte a proprietà private

Si sono svolte per tutta la notte le operazioni di sgombero neve sulle strade di Varese. «Dalle 19.30 di ieri sera 50 automezzi spargi sale hanno effettuato le attività di salatura delle principali strade – spiega il sindaco Davide Galimberti – e poi dalle 3 sono intervenuti per pulire le strade dalla neve».

Le prime operazioni di salatura preventiva, fa sapere il Comune, erano iniziate già mercoledì quando le previsioni indicavano l’arrivo della neve per la sera di giovedì 12 gennaio. Dalle 5 del mattino si è provveduto a ripulire e salare gli accessi delle scuole.

«I mezzi hanno lavorato tutta la notte – commenta il sindaco – e lo stato della viabilità è in buone condizioni soprattutto sulle strade principali. In queste ore ci stiamo occupando di pulire i marciapiedi. Ringrazio i tecnici per il lavoro svolto».

Da questa mattina sono in corso le operazioni di pulizia della neve sui marciapiedi della città. A supportare il lavoro delle aziende da questa mattina ci sono anche gli operai della squadra antidegrado di recente costituita dal Comune e un gruppo di volontari richiedenti asilo che in queste ore si stanno occupando di pulire e salare i marciapiedi del centro città. «Il lavoro volontario dei richiedenti asilo per la pulizia dei marciapiedi – commenta Galimberti – si inserisce nel progetto più ampio di servizio a favore della comunità ospitante».

L’amministrazione ricorda a custodi e amministratori l’obbligo di contribuire a pulire e spargere il sale sui marciapiedi di fronte a condomini e altre proprietà private.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 gennaio 2017
Leggi i commenti

Video

Neve e ghiaccio, mezzi e uomini al lavoro in città 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.