Ospedale, Busto al Centro chiede l’apertura del reparto “subacuti”

Per alleviare l'intasamento del Pronto Soccorso il gruppo consiliare chiede l'apertura del reparto negli spazi già oggi disponibili nell'ospedale cittadino

ospedale busto

L’obiettivo è quello di “impegnare il Sindaco e la Giunta Comunale a farsi sollecitamente promotori presso la Direzione Generale e Sanitaria della Asst-ValleOlona per la rapida attuazione di un reparto per cure subacute presso il nostro Ospedale cittadino, al fine di alleviare la pressione sul Pronto Soccorso e, soprattutto in questo periodo di massima affluenza, migliorare il servizio verso i nostri concittadini“.

Questo è il contenuto di una mozione presentata dal gruppo di Busto al Centro dal momento che “il sovraffollamento del Pronto Soccorso è causato,oltre che da accessi spesso impropri, principalmente dalla carenza nei Reparti di posti letto per acuti” e che “il trasferimento dei pazienti dai Reparti per Acuti a  Reparti  per cure Subacute, per la prosecuzione del loro iter terapeutico, creerebbe disponibilità di posti letto per i pazienti del Pronto Soccorso“.

La richiesta quindi nasce dal fatto che un reparto di questo tipo non è presente in città e che “sono altresì già disponibili nell’attuale Ospedale alcuni Reparti non utilizzati (quali ad esempio l’Ottavo Piano del Padiglione Polichirurgico-Ex”Categoria “),  pronti ad essere riattivati come Unità di Degenza, senza  costi di ristrutturazioni aggiuntivi”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.