Piero Chiara, per i trent’anni della morte un concorso letterario

Si chiama IN(EDITO): un omaggio al grande romanziere e narratore. Opere selezionate di narrativa, poesia, dipinti organizzato dallo studio artistico Gocce d’Arte

Il convivio dedicato a Piero Chiara
Il convivio dedicato a Piero Chiara

Un ricordo, un convivio, tanta letteratura.

Galleria fotografica

Il convivio dedicato a Piero Chiara 4 di 12

L’amore per un autore che di cognome fa Chiara e di nome Piero, o Pierino, non può che venir celebrato dai suoi adepti – perché il chiarismo se non una religione è uno stile di pensiero – appunto “i Chiarissimi Pierini”.

Un nostro affezionato lettore, Enzo Crenna, ci ha omaggiati di foto e di qualche particolare sulla giornata di cultura che si è celebrata a Luino ieri l’altro, 31 dicembre, ché correva l’anniversario della morte dell’intramontabile romanziere e narratore luinese.

«Eccoci al convivio tenutosi al ristorante Tre Re di Luino dove si sono riuniti “i Chiarissimi Pierini” – scrive Crenna – dopo aver fatto omaggio alla tomba di Piero Chiara nel suo trentesimo anniversario della sua dipartita e nel contempo è stato presentato il primo concorso artistico letterario IN(EDITO) omaggio a Piero intitolato “Brezze di Lago” opere selezionate di narrativa, poesia, dipinti organizzato in questa occasione dallo studio artistico Gocce d’Arte di Riccardo Chisari di Luino».

«Questa prima pubblicazione della collana IN(EDITO) è composta da preziosi libricini da collezione. Un concorso che nasce nell’interno della commemorazione a Piero attraverso il concorso “Brezze di Lago”. Quel Lago Maggiore della sponda magra a Lui tanto cara. Questa edizione indetta nella ricorrenza del trentennale della sua scomparsa ha visto pervenire una miscellanea di contributi defferenti dalla poesia alla prosa, dalla pittura alla fotografia, tutto sulla tematica di luoghi e personaggi del “Sentire Chiariano”. Non facile quindi il giudizio della giuria pervenuta dopo un vaglio alquanto discusso delle opere. Le opere selezionate tutte a pari merito sono state presentate in questa occasione».

È stato distribuito da parte dei Chiarissimi Pierini un libricino edito da ASCOM e L’Eco del Varesotto dal titolo: “Sulle tracce del ricordo “31 dicembre 1986 – 31 dicembre 2016″ a cura di Francesca Boldrini con fotografie della tomba e delle località cittadine care a Chiara.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 gennaio 2017
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Il convivio dedicato a Piero Chiara 4 di 12

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.