Pirandello apre il 2017 del Teatro Manzoni

Sul palco del teatro bustocco in scena gli atti unici "L'uomo dal fiore in bocca" e "La patente". Appuntamento per il 13 gennaio

garrone studenti teatro manzoni baff 2013
garrone studenti teatro manzoni baff 2013

Si apre con un omaggio a Luigi Pirandello, negli anniversari degli ottant’anni dalla morte (10 dicembre 1936-10 dicembre 2016) e dei centocinquant’anni dalla nascita (28 giugno 1867-28 giugno 2017), il 2017 del teatro Manzoni di Busto Arsizio.

Venerdì 13 gennaio, alle ore 21, “Culturando” presenta gli atti unici “L’uomo dal fiore in bocca” e “La patente”, per la regia di Gerry Franceschini. Sul palco saliranno gli attori Davide De Mercato e Gerry Franceschini, con Valentina Brivio e Igino Portatadino.
L’appuntamento, giocato sul doppio registro della riflessione e del sorriso, si inserisce nella stagione stagione “Mettiamo in circolo la cultura”,facente parte del cartellone cittadino “BA Teatro”.

Il senso di ineluttabile incomunicabilità tra gli individui e la struggente consapevolezza della precarietà dell’esistenza umana sono i temi che permeano “L’uomo dal fiore in bocca”, testo di grande impatto emotivo e di straordinaria forza drammatica, nel quale si racconta la storia di un uomo ammalato di epitelioma.

Di tutt’altro registro è l’atto unico “La patente”, che si configura come uno dei più originali e paradossali atti di ribellione di un personaggio pirandelliano contro le ingiustizie della società. Protagonista della storia è un “povero uomo” che, costretto nella forma dello jettatore dalla stupidità e dalla cattiveria dei suoi concittadini, decide di risolvere il problema chiedendo al Regio Tribunale una “patente” che comprovi la propria “attivita”‘ di menagramo.

Il costo del biglietto è fissato ad € 20,00 per la platea ed € 15,00 per la galleria. 
Il botteghino è aperto da giovedì 5 gennaio con i seguenti orari: dal lunedì al venerdì, dalle ore 17 alle ore 19.
Per informazioni e prenotazioni è possibile scrivere all’indirizzo info@cinemateatromanzoni.it o contattare lo 0331.677961 (in orario serale e nei giorni di apertura del botteghino). Fino al 9 gennaio i biglietti possono essere acquistati cliccando qui.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.