Cremenaga: valico chiuso di notte dalla prossima primavera

Insieme al valico dell'Alto Varesotto sono candidati alla chiusura notturna Novazzano/Bizzarone e Pedrinate/Drezzo, nel Comasco

cremenaga

Sono Ponte Cremenaga (nella foto), Novazzano/Ronago e Pedrinate/Drezzo, i tre valichi tra Italia e Canton Ticino candidati alla chiusura notturna sperimentale per un periodo di sette mesi.

Il provvedimento, di cui si discute da tempo in Canton Ticino, era stato sollecitato dalla Lega Ticinese da due mozioni presentate alle Camere nel 2014 da parte della consigliera nazionale Roberta Pantani.

Secondo quanto riporta la stampa ticinese l’operazione sarà solo a titolo sperimentale e prevede la chiusura delle tre dogane minori dalle 22 alle 5 del mattino.

L’obiettivo, secondo la consigliera che ha sollecitato il provvedimento, è quello di rendere più sicura l’area sud del Canton Ticino, riducendo e controllando il transito automobilistico nelle ore notturne.

Un’operazione che dovrebbe comportare per le casse cantonali una somma di circa 200mila franchi a valico, e che deve essere ancora definita nei dettagli.

di mariangela.gerletti@varesenews.it
Pubblicato il 13 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.