Rafforzare l’energia vitale attraverso il cibo: incontro e apericena

Venerdì 3 febbraio alle 18,30 alla Fonderia delle Arti, incontro con conferenza e apericena sulla cucina macrobiotica e naturale

Avarie
Foto varie

Rafforzare l’energia vitale e le nostre difese immunitarie attraverso il cibo. Un tema che sarà al centro di un incontro con apericena in programma venerdì 3 febbraio alla Fonderia delle Arti di Malnate di Malnate

Eugenia Giannoni, naturopata ed esperta di cucina macrobiotica, con molti corsi all’attivo, presenterà caratteristiche e vantaggi della cucina macrobiotica zen, che ha i suoi fondamenti nella medicina tradizionale cinese, nella Teoria yin e yang e nelle Cinque Fasi di Trasformazione dell’energia o Cinque elementi.

“L’applicazione in cucina di questa teoria energetica, nella sua evoluzione giapponese Zen, si “fonde” con l’alimentazione tradizionale dei popoli della Terra – spiega Eugenia Giannoni - Per noi italiani si combina e spesso coincide con la dieta mediterranea. Una “filosofia” che dà la possibilità di combinare correttamente ogni giorno gli alimenti adatti alla nostra costituzione e condizione psicofisica. In questo modo rafforziamo l’energia vitale e le nostre difese”.

L’apericena proposto è un esempio della fusione di queste due grandi tradizioni, supportate anche dalla ricerca scientifica per quanto riguarda l’aspetto nutrizionale. “Sarà l’occasioje per sperimentare nuove combinazioniu e comprendere quanto possa essere gradevola una cucina basata su alimenti sani, biologici e attentamente combinati”.
Gli alimenti impiegati nelle preparazioni sono biologici controllati”.

Zenzero, thè bancha, ma anche noci, topinanbur, miglio, fagioli e polenta nel menù proposto per la serata.

L’appuntamento è alle 18,30.

Per partecipare inviare una mail a eumakrobios@gmail.com o telefonare al numero 329 1689323 entro domani sera, mercoledì 1° febbraio.

La Fonderia delle Arti è a Malnate, in via Savoia 8/10

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.