Rapina ad un furgone di tabacchi, bottino da 60 mila euro

Tre malviventi armati di pistola hanno bloccato un carico di bionde nella frazione Nizzolina e si sono dileguati, in pieno giorno. Indagano i carabinieri

via san sebastiano chiesa marnate

Rapina a mano armata ad un furgone carico di tabacchi, in pieno giorno. Il fatto è avvenuto attorno alle 11 di ieri, giovedì, quando tre malviventi a volto coperto, dei quali uno impugnava una pistola, hanno intimato l’alt al conducente di un mezzo carico di stecche di sigarette mentre transitava in via San Sebastiano, nei pressi dell’omonima chiesetta all’angolo con via Vittoria nella frazione di Nizzolina.

Mentre l’uomo armato teneva sotto tiro il conducente del furgone, gli altri due si sono messi all’opera per trasbordare il carico di bionde dal furgone ad un altro mezzo col quale poi si sono dileguati, facendo perdere le proprie tracce. Una volta allontanatisi è stato lanciato l’allarme al 112 che ha provveduto a mandare sul posto i carabinieri della stazione di Gorla Minore, supportati dai colleghi del comando di Saronno e della scientifica di Varese.

Le indagini per risalire all’identità dei rapinatori proseguono. Il valore del carico asportato si aggira attorno ai 60 mila euro.

 

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 20 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.