Relazione tra genitori e figli. Incontro all’Itis Riva

Appuntamento il prossimo 27 gennaio con la psicoterapeuta Sabrina Sozzani. Collaborano anche le associazioni Rete Rosa e Centro antiviolenza

Avarie
genitori generica famiglia

«Lasciarsi, rifiuto, negazione di un desiderio… è difficile crescere e imparare a relazionarsi nell’adolescenza, cosa possono fare o non fare i genitori». Il 27 Gennaio 2017 nell’aula magna dell’Istituto Tecnico Industriale Giulio Riva di Saronno alle ore 20,45 si terrà la seconda serata organizzata dalla rete genitori Scuole secondarie Saronnesi.

L’argomento trattato è significativo e scottante, soprattutto alla luce dei recenti fatti di cronaca. Porre l’accento sulle relazioni in famiglia, tra genitori e figli, sulla separazione tra genitori stessi, tra ragazzi, sono aspetti delicati e poterli affrontare discutere con coloro che li affrontano professionalmente è un’occasione importante.

Sabrina Sozzani è psicoterapeuta, docente presso una scuola professionale di Saronno, consulente psicologa e coordinatore di struttura per inserimento lavorativo dei disabili. Ha tenuto diversi eventi e corsi legati all’analisi delle relazioni familiari tra genitori e figli e tenuto corsi di antiangressione/violenza femminile, tenendo l’anno scorso sempre per le Scuole secondarie saronnesi un apprezzato incontro sull’autostima che ha visto una grossa partecipazione sia dei genitori sia dei ragazzi.

La serata sarà condivisa con Oriella Stamerra, Presidente dell’Associazione Rete Rosa e Laura Michelotto, psicoterapeuta e Coordinatrice del Centro Antiviolenza del Saronnese, che illustreranno le attività svolte con le donne vittime di violenza e le caratteristiche che improntano in modo tipico relazioni “sbagliate”.

di manuel.sgarella@varesenews.it
Pubblicato il 18 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.