Ruba un tir carico di cosmetici, arrestato dopo l’inseguimento

Fermato un 42enne che si aggirava per le vie di Busto Arsizio con un tir dopo un inseguimento fino a Varese. Il carico era stato sottratto alla H.S.A. di Bisuschio

furto tir carabinieri

Quel tir che viaggiava ad alta velocità per le vie della periferia di Busto Arsizio, in orario notturno, ha creato più di un sospetto nella pattuglia dei carabinieri impegnata in un servizio di prevenzione dei furti e così i militari hanno iniziato un inseguimento che si è concluso tra Varese e Induno Olona, all’altezza dell’Iper dopo che il conducente ha forzato anche un posto di blocco.

Il fatto è avvenuto nella tarda serata di sabato quando, dopo aver intimato al camionista più volte l’alt, i carabinieri hanno attivato anche i colleghi del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Varese che hanno predisposto i posti di blocco lungo la ss 342 .

L’uomo alla guida del tir, dopo aver evitato un posto di blocco, è andato a sbattere contro un muretto squarciando un pmeumatico. Vistosi in trappola, è sceso dal mezzo e ha tentato la fuga a piedi tra i campi e boschi della zona ma è stato fermato e arrestato. L’uomo finito in manette è un  42enne di Lonate Ceppino, già noto alle Forze dell’Ordine

All’interno del tir c’era un carico di prodotti del valore di 300 mila euro provenienti dalla H.S.A. di Bisuschio. All’interno del mezzo c’erano sedici bancali con 20 mila pezzi di prodotti di bellezza e quasi 19 mila pezzi di prodotti per capelli, oltre a 140 scatoloni di shampoo. Il 42enne è stato arrestato mentre proseguono le indagini per verificare dove sia stato rubato il mezzo.

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 29 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.