Ruba vestiti: minorenne denunciato e affidato alla zia

Un minorenne è stato “beccato” dal personale dell’esercizio commerciale mentre occultava una maglia nei pantaloni che già indossava e aveva tolto i dispositivo antitaccheggio da due paia di pantaloni

Avarie
Foto varie

Nel pomeriggio di ieri gli agenti della Polizia di Stato della Squadra Volante della Questura di Varese sono intervenuti presso il centro commerciale di Viale Belforte per una segnalazione di tentato furto.

Un minorenne è stato “beccato” dal personale dell’esercizio commerciale mentre occultava una maglia nei pantaloni che già indossava e aveva tolto i dispositivo antitaccheggio da altre due paia di pantaloni, tutta merce che aveva finto di portare in camerino per provare.

Incalzato dal personale, il minore prima restio a “confessare”, ha poi ammesso l’intenzione di rubare, mostrando la maglia che aveva occultato addosso, anch’essa senza dispositivo antitaccheggio.

Per i fatti su descritti il minore è stato deferito per il reato di tentato furto e affidato alla zia, chiamata dagli operatori.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.