Sbanda con l’auto, sfonda una rete e finisce nel lago

Brutta avventura per un 25enne ticinese, che questa notte è finito nel Ceresio a Lugano con la sua auto

Avarie
Foto varie

Brutta avventura per un 25enne ticinese, che questa notte è finito nel lago a Lugano con la sua auto.

Il ragazzo, giunto in via Lago e diretto nel quartiere di Barbengo, nell’affrontare una curva a destra  ha perso il controllo del veicolo e dopo aver divelto una recinzione metallica è finito nel lago.

Il protagonista dopo l’incidente è riuscito ad uscire indenne dalla vettura ed è tornato a casa a piedi, e solo questa mattina dopo le 8 si è rivolto alla Polizia Cantonale per denunciare l’incidente.

Nel frattempo l’auto si era allontanata di circa 70 metri dalla riva e solo questo pomeriggio è stata recuperata, non senza difficoltà.

La notizia è stata resa nota dalla Polizia cantonale, che sta cercando di ricostruire le fasi dell’incidente.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.