Seconda raccolta per le popolazioni terremotate

Fino al 23 febbraio è possibile partecipare consegnando prodotti in scatola, stoviglie di plastica e altri generi di prima necessità

terremoto Norcia 30 ottobre
Le foto di Italia Mondo

E’ in corso ad Induno Olona una raccolta di prodotti per le popolazioni terremotate. Ad organizzarla è Ferrario Vini, azienda storica del paese, che già nei mesi scorsi aveva organizzato un’iniziativa analoga.

Si raccolgono succhi di frutta, alimenti in scatola (fagioli, tonno ecc.), biscotti, passata di pomodoro, olio, latte a lunga conservazione, latte in polvere per neonati, caffè, zucchero, sale, merendine, posate, piatti e bicchieri di plastica e rotoli di carta tipo scottex.

I prodotti vengono raccolti presso la sede di Ferrario Vini, in via Pavia 104, a Induno Olona fino al giorno 23 febbraio.

La partenza del carico, che sarà consegnato personalmente dai promotori dell’iniziativa, è fissata per il giorno 25 febbraio.

Per maggiori informazioni chiamare il numero 329 9619120.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.