“Sempre contrari allo spostamento del monumento ai caduti”

La presa di posizione delle liste Per Uboldo e Uboldo Civica sul possibile spostamento del monumento al nuovo viale del cimitero

comune municipio uboldo

La presa di posizione delle liste Per Uboldo e Uboldo Civica sul possibile spostamento del monumento al nuovo viale del cimitero:

Vi ricordate la vicenda del presunto spostamento del monumento ai caduti? Era il mese di Luglio 2016 e in un articolo l’Assessore ai Lavori Pubblici dichiarava la volontà dell’Amministrazione Comunale di spostare il monumento ai caduti dalla sua sede attuale al nuovo viale del cimitero.
Ovviamente la notizia scatenava la reazione delle opposizioni (e dei cittadini) che, compatte, si dicevano contrarie allo spostamento.

Il Sindaco ribatteva con un lungo “pistolotto” dove, oltre ai soliti arroganti attacchi nei nostri confronti, dichiarava quanto segue: “Guardate che nessuno ha mai detto “sposteremo il monumento dei caduti”.
Discorso chiuso quindi? Si è trattato solo di un’idea strampalata dell’Assessore ai Lavori Pubblici?
Nemmeno per sogno. Questa Amministrazione Comunale intende veramente spostare il monumento ai caduti.

La dimostrazione evidente è che nel Piano degli Obiettivi e degli Indicatori 2016 del Comune di Uboldo – cioè il documento che contiene i progetti che si intendono realizzare nel corso dell’anno (progetti condivisi dai Funzionari comunali con i relativi Assessori) – all’obiettivo n. 801 8 del Settore Lavori Pubblici sta scritto: “Spostamento Monumento ai Caduti”. E come tempistica di realizzazione: “31 Dicembre 2016”.

Ora con Deliberazione n. 150 del 27 Dicembre 2016 la Giunta Comunale ha approvato l’aggiornamento del Piano degli Obiettivi e degli Indicatori per il 2016 rinviando lo “Spostamento Monumento ai Caduti”.
Dunque, altro che “nessuno ha mai detto sposteremo il monumento ai caduti”.
Il progetto c’è e doveva essere realizzato entro la fine del 2016.
Poi, forse, la contrarietà delle opposizioni e dei cittadini hanno consigliato il rinvio del progetto. Che però rimane.

Se si tratta solo di un’idea e non di un progetto sarebbe bene stralciarlo definitivamente dal Piano degli Obiettivi. Sarà bene sorvegliare perché qui – ancora una volta – ci vogliono prendere in giro.

di
Pubblicato il 09 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.