Si rivede Scapini, Ferri e Vingiano senza giustificazioni

L'attaccante trova linfa dal gol; Innocenti entra e segna due volte. I due espulsi guidano la lunga serie delle insufficienze, Bottone da "Chi l'ha visto?"

Varese - Inveruno 4-5
Varese - Inveruno 4-5

PISSARDO 5,5 – A mettere sulla bilancia miracoli e incertezze, ne esce ancora con un saldo positivo. Però l’uscita sul secondo gol e il tuffo, apparso un po’ lento, sul quarto incidono non poco sul risultato finale.

TALARICO 6 – Forse tiene in gioco Chessa sulla rete dell’1-2, e non riesce ad arrivare sul pallone che sta rotolando in rete. Però nel complesso il terzino gioca una partita discreta, andando spesso al cross (anche con profitto) e cercando di bilanciare le due fasi del gioco.

FERRI 4 – Non è possibile che il giocatore più determinante per questa squadra si faccia cacciare in questo modo, per reiterata protesta, con il punteggio già negativo ma con più di mezza partita da giocare. Tolto l’architrave, la difesa crolla.

VISCOMI 5 – Lotta, prima insieme a Ferri e poi praticamente da solo, per cercare di alleviare il lavoro di Pissardo, ma il suo lavoro spesso risulta inutile. Battuto di testa sul terzo gol dei milanesi, non è impeccabile neppure in altre circostanze.

BONANNI 6 – Voto di stima, visto che qualche altra volta lo avevamo bocciato. Soffre anche lui, ma lo fa con maggiore ordine rispetto ai compagni più esperti, a quelli che dovrebbero trascinare i giovani terzini e invece li lasciano in balia delle folate di Repossi e compagni. Bonanni (come Talarico sull’altra fascia) accetta la sfida con dignità, altri invece spariscono.

VINGIANO 4 – Partita già insufficiente di suo, macchiata con la più stupida delle espulsioni: per proteste quando l’arbitro ha appena assegnato un rigore alla tua squadra. Rosso oggi ininfluente, ma a Borgosesia lo staff tecnico dovrà trovare nuove soluzioni per rimpiazzarlo (ed è un under, quindi tutto diventa più complicato).

BOTTONE 4,5 – Prova totalmente incolore: lento, poco utile alla causa, lascia scoperto Vingiano in una zona del campo in cui l’Inveruno macina tanto. Da centrale fa quel che può, ma il giudizio negativo è soprattutto per il periodo passato in quello che è il suo ruolo.
(Luoni 5 – Rischia il rosso diretto per un intervento cattivo su Broggini. Si becca con qualche tifoso che eccede negli insulti).

ROLANDO 5,5 – Troppe pause, ed è un peccato, perché quando accende il motore trova il modo di farsi vedere. Appunto però, tra uno sprazzo e l’altro passano secoli. Parziale riscatto con il penalty segnato.

GIOVIO 5,5 – Non sta bene, e la cosa è ancora più evidente al momento della sostituzione, quando è chiaro il fatto che stia zoppicando. Detto questo, scusante non da poco, il 10 biancorosso si vede piuttosto poco, anche se è suo il corner dell’1-0 e anche se un gol, in fin dei conti, lo segna pure.
(Moretti 5,5 – Procura il rigore, ma prima non sfrutta un paio di palloni che arrivano in area, dalle sue parti).

BECCHIO 5 – Giornata no, anche se inizia con due calci d’angolo guadagnati, il secondo dei quali porta al gol. Poi però finisce nel calderone con il resto della squadra, senza mai avere qualche spunto dei suoi. E quando ritrova spazio e direzione, è troppo stanco per lasciare il segno.

SCAPINI 6,5 – Un bel gol in apertura rende il suo pomeriggio più sereno (a livello personale) rispetto alle domeniche precedenti. Ripiega a dare una mano, si rende utile, fa quel che può. Però di palloni ne vede pochissimi.
(Innocenti 7 – Entra, segna due volte, e in altrettante occasioni è fermato da fuorigioco millimetrici. Il suo lo ha fatto in abbondanza).

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 22 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.