Sicurezza stradale, Barcucci: “Il report della Polizia Locale è incompleto”

Secondo l'esponente di Legambiente il report presentato venerdì dalla Polizia Locale «non è d'aiuto perchè non approfondisce la parte sugli incidenti»

andrea barcucci
andrea barcucci

«Quel report, fatto così, non è altro che un freddo agglomerato di dati che non dicono niente». Il presidente del circolo bustocco di Legambiente, Andrea Barcucci, commenta così il report annuale della Polizia Locale presentato venerdì scorso dal comandante della Polizia Locale Claudio Vegetti e dall’assessore alla Sicurezza Massimiliano Rogora.

Qui trovate il Report Polizia Locale 2016

Barcucci, da sempre attento alla mobilità dolce in città, si chiede «come mai i dati sugli incidenti con feriti con vengano approfonditi nel dettaglio – spiega Barcucci – i cittadini devono sapere quanti sono rimasti feriti gravemente, in che tipo di sinistro, in quale luogo della città».

Secondo l’esponente di Legambiente «in questo modo si sarebbe fatto un vero servizio al cittadino mettendolo in guardia dei rischi che potrebbe correre se transitasse in bici in determinate vie e a certi orari, quali sono i punti in cui un automobilista dovrebbe prestare maggiore attenzione».

Solo così è possibile dare una lettura completa del report che – seppur ben fatto e dettagliato su alcuni aspetti – appare lacunoso agli occhi dell’ambientalista bustocco.

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 24 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.