“Snowden” al cineforum delle Arti

Il film di Oliver Stone dedicato alla figura dell'ex tecnico militare divenuto fonte di inchieste e ora braccato dalle autorità Usa

Cinema teatro delle Arti Gallarate

Giovedì 2 febbraio al Cinema delle Arti per il Cineforum verrà proiettato Snowden, il film di Oliver Stone che si cimenta con uno degli argomenti più scottanti ed importanti di oggi: la sicurezza.

Il film, con Joseph Gordon-Levitt, Nicolas Cage, Zachary Quinto, Melissa Leo, è ambientato nel 2013 quando, barricato in una stanza d’hotel ad Hong Kong, il ventinovenne Edward Snowden, ex tecnico della CIA e consulente informatico della NSA, ha rivelato, dati sensibili alla mano, al quotidiano inglese The Guardian e alla documentarista Laura Poitras, l’esistenza di diversi programmi di sorveglianza di massa, programmi di intelligence secretati, che garantiscono al governo statunitense un livello di sorveglianza estremamente invasiva e contraria ad ogni diritto alla privacy sul proprio territorio e sul resto del mondo, fatta passare con l’alibi della sicurezza.

Come sempre il film verrà introdotto e commentato dal critico cinematografico Angelo Croci.

La proiezione è aperta anche ai non tesserati

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.