Stagione iniziata per Alafaci e Santaromita

I due varesini già in gara in Argentina alla Vuelta a San Juan. Gaviria batte Viviani nella prima volata

ciclismo vuelta san juan 2017
Presentazioni, gare giovanili, squadre, corridori di ciclismo in provincia di Varese

È scattata ieri (quando in Italia era sera) la stagione ciclistica 2017 per due dei corridori varesini impegnati nel gruppo dei professionisti, Eugenio Alafaci (Trek Segafredo) e Ivan Santaromita (Nippo Vini Fantini).

Sia Eugenio sia Ivan hanno disputato la prima tappa della Vuelta a San Juan, corsa a tappe argentina (ha preso il posto del Tour de San Luis che si è disputato per alcuni anni) che ha subito attirato le attenzioni di tifosi e stampa perché è anche la gara d’esordio di Vincenzo Nibali, con la nuova maglia della Bahrein-Merida, oltre che di Tom Boonen e Bauke Mollema.

La prima tappa (San Juan-San Juan) ha visto grandi protagonisti i corridori italiani anche se la vittoria è andata allo sprinter colombiano Fernando Gaviria, che ha battuto l’olimpionico Elia Viviani (Nazionale italiana) e il giovane Nicolas Marini (Vini Fantini-Nippo). Nibali, Boonen e Mollema hanno chiuso subito a ridosso dei primissimi (5°, 6° e 9°) e il gruppo ha chiuso compatto, con Santaromita e Alafaci che non hanno disputato la volata.

La Vuelta a San Juan terminerà domenica, ma già domani – mercoledì – c’è in calendario una cronometro individuale. Va da sé che in questo momento della stagione la condizione dei corridori più importanti (ma anche di quelli che dovranno lavorare sodo in primavera) non è delle migliori, quindi per la classifica finale potrebbero inserirsi atleti meno attesi rispetto ai big, in particolare i sudamericani.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 24 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.