Storie di donne che hanno detto no alla mafia “Pi amuri”

A San Giovanni Bosco spettacolo e dibattito sul ruolo delle donne che hanno deciso - pagando prezzi altissimi - di dire no alle organizzazioni mafiose

pi amuri compagnia del bivacco

Storie di donne contro le mafie. Storie potenti, che accadono in silenzio. Storie a cui abbiamo scelto di dare voce. Storie di mafia, ma soprattutto storie di coraggio.

Il coraggio di donne che si sono ribellate alla sopraffazione, alla violenza, alle mafie. Nonostante i lutti e le omertà.

Rita Atria, Piera Aiello, Saveria Antiochia, Lea Garofalo hanno detto di no per amore di giustizia, per amore della vita, per amore. “Pi Amuri – Ballata per fiori innamorati” è il titolo dello spettacolo teatrale della Compagnia del Bivacco, dedicato a Lea Garofalo e Denise Cosco, che andrà in scena al teatro San Giovanni Bosco di Busto Arsizio il prossimo 21 gennaio alle 21.

Al termine dello spettacolo ci sarà un momento di dibattito e riflessione con Libera Varese, Agende Rosse e Massimo Brugnone.

BIGLIETTI
Intero: 12 euro
Ridotto Over 65 e Under 26: 10 euro
Ridotto Under 12: 5 euro
PRENOTAZIONI
prenotazioni@viandantiteatranti.it
oppure via sms (solo nome e numero persone) al 338-9721325

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.