Studenti nelle piccole e medie imprese: dopo le visite, le premiazioni

L'elenco dei ragazzi e delle ragazze che verranno premiati lunedì 30 gennaio. Il Pmi Day è un'iniziativa di Univa

comerio ercole
l'azienda di Busto Arsizio ha partecipato il pmi day

Numeri record per l’edizione 2016 del PMI DAY, la giornata nazionale della piccola e media impresa promossa a livello nazionale da Confindustria e, a livello locale, portata avanti dal Comitato Piccola Industria dell’Unione degli Industriali della Provincia di Varese.

TUTTI I VIDEO SU PMI DAY 2017

Oltre 3.400 studenti di 43 scuole medie del territorio hanno visitato 108 imprese associate all’Unione Industriali, per un totale di 139 diversi incontri. Da ciascuno di essi, sono nati decine di elaborati creati dai ragazzi, singolarmente oppure in gruppo, sul tema “Un giorno in azienda”. Il risultato? Un colorato e particolarissimo reportage industriale che scatta un’istantanea dell’immagine che i giovani hanno delle imprese della provincia di Varese.

Tra le centinaia di scritti, poesie, disegni e presentazioni realizzati, dieci sono risultati vincitori e verranno premiati in un luogo simbolo dell’incontro tra industria varesina e mondo della formazione.

L’evento è in programma per lunedì 30 gennaio alle ore 9.00 alla LIUC – Università Cattaneo – Castellanza (Piazza Soldini, 5) nell’Aula Ossola 1.

Programma:
9.00 – 9.30
· intervento del Presidente del Comitato Piccola Industria di Univa, Gianluigi Casati;
· intervento del Rettore della LIUC – Università Cattaneo, Federico Visconti;
· premiazione dei 10 lavori vincitori;
· spazio per interviste a ragazzi, imprenditori e insegnanti.

9.30 – 12.30
Alla scoperta della stampa 3D: gli studenti premiati vivranno una mattinata all’interno di SmartUp, Laboratorio di Fabbricazione Digitale della LIUC.

Elenco degli studenti premiati:
Alessia Campana, 3A Scuola secondaria di primo grado “V. Sereni” di Germignaga;
Beatrice Cattaneo, 3E Istituto Comprensivo Statale “Manzoni” di Castellanza;
Giulia Michael, 3C Istituto Comprensivo “Dante” di Cassano Magnago;
Paolo Mozzato, 3C Scuola secondaria di primo grado “Bascapè” di Saronno;
Chiara Nobili, 3A Istituto Comprensivo “Manzoni” di Ponte Tresa;
Umberto Ropa Foscarino, 3A Istituto Comprensivo “Dante” di Cassano Magnago;
Jasmine Shams, 3A Scuola secondaria di primo grado “L. Da Vinci” di Saronno;
Christian Spozio, 3B Scuola secondaria di primo grado “V. Sereni” di Germignaga;
Linda Stocco, 3B Istituto Comprensivo “E. Galvaligi” di Solbiate Arno;
Tommaso Zanisi, 3D Scuola Media “Sally Mayer” di Cairate.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.