Sul futuro del Palaghiaccio deciderà il Tar

L'amministrazione comunale ha dato mandato ai suoi avvocati di resistere al ricorso della Vip Immobiliare. Il sindaco Antonelli: "Bando da rifare e non è detto che il palaghiaccio sia la scelta giusta"

Parcheggi e lampioni al Palaghiaccio
busto arsizio

Si arricchisce di un nuovo capitolo la complicata storia del palaghiaccio di Beata Giuliana, quella giudiziaria. Sarà infatti il Tribunale Amministrativo Regionale a decidere se la Vip Immobiliare potrà proseguire con il suo progetto oppure se tutto deve ripartire da zero.

Galleria fotografica

Il progetto del Palaghiaccio di Busto Arsizio 4 di 7

Nelle scorse settimane la giunta ha infatti dato mandato all’avvocatura comunale di resistere contro il ricorso che la società ha intrapreso dopo che Palazzo Gilardoni ha deciso di escluderla dalla gara per l’affidamento del Campus di Beata Giuliana. Una vicenda complicata, sulla quale adesso dovranno esprimersi i giudici del Tar.

Tutto inizia dalla truffa nella quale sono incappati i consulenti della Vip Immobiliare. La fideiussione presentata per il progetto si è infatti rivelata irregolare dal momento che il broker incaricato di realizzare la pratica è scappato, intascando la propria percentuale ma non portando avanti il progetto della società gallaratese. A quel punto Palazzo Gilardoni ha deciso di escludere dalla gara la società (tra l’altro unica in graduatoria) pensando quindi a realizzare un nuovo bando ma la Vip Immobiliare si oppone, ritenendo che non ci siano i presupposti per far decadere il progetto. Il sindaco Emanuele Antonelli è categorico: «Si deve rifare il bando da capo e non è detto che il palaghiaccio sia la scelta giusta».

Un ricorso che avrà di sicuro due conseguenze: l’aumento dei costi e l’allungamento dei tempi. Nell’ultima versione del progetto, infatti, la Vip Immobiliare prevedeva di aprire il palaghiaccio entro l’estate del 2017. Una data che -comunque andranno le cose- non sarà rispettata.

di marco.corso@varesenews.it
Pubblicato il 16 gennaio 2017
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Il progetto del Palaghiaccio di Busto Arsizio 4 di 7

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.