Teatro lirico, nuova gestione

Per 12 anni lo gestirà Stage Entrertainment srl: canone progressivo

Avarie
Foto varie

A conclusione del procedimento di gara, è stata affidata oggi a Stage Entertainment srl la gestione del Teatro Lirico per 12 anni. Il capitolato non prevede la possibilità di rinnovo tacito alla scadenza, è ammessa solo una proroga tecnica nelle more dell’indizione di nuovo bando.

Stage Entertainment srl verserà al Comune un canone annuo progressivamente crescente: 60mila euro per il primo e il secondo anno di gestione, 120mila per il terzo e quarto, 360mila dal quinto al dodicesimo. Le somme sono calcolate applicando il rialzo del 200%, proposto da Stage Entertainment srl, al canone annuo a base d’asta indicato nel capitolato di gara.

Il gestore ha l’obbligo di eseguire le finiture e montare gli arredi di bar e ristorante entro 45 giorni dalla consegna dell’immobile a chiusura del cantiere, mentre entro 60 giorni, sempre a partire dalla consegna del Teatro, dovrà avviare la programmazione.

Il Lirico dovrà essere aperto al pubblico almeno 6 mesi all’anno, con un minimo di 160 alzate di sipario nei 12 mesi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.