Telecamere e ingressi con filtro contro i furti al Del Ponte

Dopo la nuova denuncia di furto nel reparto di ostetricia, la direzione ricorda le misure assunte per contenere il triste fenomeno

ospedale del ponte
pediatria ginecologia nuovo ospedale

Un furto in pieno giorno. Mentre il figlio sta nascendo, in sala parto.

La triste vicenda è capitata all’ospedale Del Ponte di Varese, reparto di ostetricia: ignoti hanno prelevato la borsa di una neo mamma. La denuncia è stata fatta dal marito che promette una ricompensa a chiunque restituisca i documenti che erano contenuti.

La vicenda, purtroppo non è nuova. Non si riesce ad arginare i furti in un reparto di ospedale dove circolano molte persone e sempre diverse. Per arginare lo sgradevole fenomeno, la Direzione dell’ospedale da tempo ha adottato un protocollo dal nome “ Oggetti di valore” che viene distribuito alle donne sin dagli incontri reparto. Vengono ripetuti gli inviti a non portare in ospedale oggetti di valore e cartelli sono stati affissi ovunque.

In ogni camera, la ricoverata ha a disposizione un armadietto che si può chiudere con la chiave all’interno del quale c’è una cassetta di sicurezza dove riporre gli oggetti di maggior pregio. In caso di furto con scasso, si procede con la denuncia all’assicurazione.

Per limitare l’accesso ai reparti, se non è orario di visita, l’ingresso è possibile solo suonando il campanello. Nelle ore notturne è chiuso l’ingresso principale e si può accedere solo passando dalla portineria.

Per tentare di far luce sull’ultimo furto, la direzione ha disposto di conservare le video registrazioni della giornata che saranno a disposizione eventualmente delle forze dell’ordine.

di
Pubblicato il 10 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.