Terreno impraticabile, rinviata Varese-Piacenza

Il match con i Lyons è stato rinviato al 12 febbraio. La sfida è decisiva per vincere il pool promozione

Rugby Varese - Cadetti Cus Milano 65-14
Rugby Varese - Cadetti Cus Milano 65-14

Non si è giocata la prima partita della pool promozione in programma per questa domenica tra Rugby Varese e Lyons Piacenza a causa dell’impraticabilità del terreno di gioco del ‘Levi’ di Giubiano. Il match è stato ufficialmente posticipato e lo scontro diretto per la promozione in B tra le due squadre si giocherà il 12 febbraio sempre a Varese.

Poco cambia in fin dei conti, anche perché dopo questo primo round Varese non avrebbe giocato fino al 19 febbraio quindi di buono c’è che i biancorossi avranno due settimane in più per preparare al meglio questa sfida decisiva per vincere la pool. Le principali candidate a vincere il girone sono appunto Varese, Piacenza e Union Milano, quest’ultima squadra già battuta due volte quest’anno dai biancorossi (10-23 e 16-10) ma sempre temibile e pronta a dare sorprese sgradevoli alle big più quotate.

Dopo una prima fase di campionato tra alti e bassi, pur non avendo ancora perso, l’obbiettivo del Varese rimane chiaro e il neo-presidente Francesco Pierantozzi non ha perso tempo nel sottolineare l’importanza che avrebbe un immediato ritorno nella categoria superiore: «Posso considerarmi soddisfatto, i ragazzi sono ancora imbattuti e hanno fatto bene in questa pool 1. Il desiderio di tornare in B è alto. Ora ci aspettano partite più dure e intense, per meritarci la serie B dobbiamo sicuramente ingranare una marcia in più e migliorare su tutti i fronti ed è un lavoro che possiamo e dobbiamo fare e deve servire ai giocatori come stimolo per migliorarsi ad ogni allenamento».

I biancorossi sfrutteranno quindi le due settimane in più per perfezionare il proprio gioco, sperando anche nei ritorni fondamentali del capitano Maccarelli e del talentuosissimo mediano di mischia Bianchi, due innesti che farebbero molto comodo agli allenatori Galante e Donoghue per la sfida contro Piacenza.

di
Pubblicato il 29 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.