Tutta Varese a raccolta per far più bello il Bernascone

Creato un comitato d'onore che "sorvegli", sostenga, e orienti i lavori per questa importante opera di ristrutturazione

Come sta il Bernascone?

Il Bernascone non corre alcun pericolo, e nemmeno chi ci passa sotto: ma dopo l’episodio avvenuto a Luglio scorso la Chiesa, insieme al comune di Varese, hanno deciso di “mettere mano” ugualmente alla questione, per rendere lo storico campanile della basilica di San Vittore ancora più bello e fruibile.

Galleria fotografica

Il Check up per il Bernascone 4 di 4

Prima con uno studio sulla stabilità, che ha confermato come il Bernascone (che prende il nome dall’architetto che l’ha costruito) non soffra di problemi strutturali, poi con una decisione importante: procedere, anche in vista del prossimo anniversario dello storico campanile, che a marzo compie 400 anni, di procedere lo stesso a una profonda ristrutturazione.

«Un lavoro importante per i cittadini oggi, ma anche e soprattutto per il futuro della cittadinanza domani» ha spiegato il prevosto di Varese, monsignor Luigi Panighetti.

Un lavoro, presumibilmente da un milione e mezzo di euro: «Anche se dare cifre è ancora piuttosto prematuro» ha precisato Panighetti, e che deve essere monitorato da tutta la cittadinanza.

Per questo è stato creato un comitato d’onore che “sorvegli”, sostenga, e orienti i lavori per questa importante opera di ristrutturazione. Un comitato di garanti – che annovera tra gli altri il sindaco, il prefetto, il questore, l’assessore alla cultura, il rettore dell’Insubria, l’inventore della Protezione Civile – che assicuri che i lavori vengano fatti alla perfezione.

«Il Bernascone rappresenta la varesinità e il centro della città – spiega il sindaco, Davide Galimberti – e questa è un’occasione per mostrare il senso della comunità. L’intervento è importante per la sua innovazione: perchè permetterà anche di rendere fruibile l’accesso al campanile, che permette uno spettacolo unico. Un’occasione importante, che ci teniamo a valorizzare».

Queste novità sono emerse nel corso della conferenza stampa che si è svolta mercoledì 25 gennaio 2017, alle 11 nella sala Matrimoni di Palazzo Estense, e che Varesenews ha ripreso in diretta.

LA DIRETTA DELLA PRESENTAZIONE

IL CROLLO DI LUGLIO
La notte del 24 luglio 2016 i vigili del fuoco vennero allertati per il distaccamento di una parte di materiale dal fronte ovest del campanile del Bernascone della Basilica di San Vittore. Per la storica struttura fu il segnale inequivocabile della necessità di un intervento strutturale.
Un intervento dovuto per salvaguardare la sicurezza delle persone, ma anche per l’importanza del campanile per la città di Varese e per la sua storia. Proprio quest’anno a marzo, infatti, il Bernascone di piazza San Vittore compie 400 anni.

Dopo la notte del 24 luglio, con quel primo ma importante segnale di allerta, non emersero situazioni di pericolo immediate ma monsignor Luigi Panighetti, prevosto della basilica , ha subito conferito l’incarico della costruzione di una struttura per contenere eventuali nuovi distacchi dandone contemporaneamente notizia alla Soprintendenza ai Monumenti di Milano e attuando ispezioni e verifiche sullo stato complessivo della struttura.

I LAVORI RECENTI SUL BERNASCONE
Già nel recente passato la parrocchia era intervenuta con lavori di manutenzione. Nel 1976 venne segnalato una situazione di grave pericolo e l’anno successivo furono realizzati lavori di messa in sicurezza edili e alcuni adeguamenti all’impianto elettrico e al parafulmine. Ma anche l’interno della struttura si erano già fatti notare dei segnali di allarme. Nel 1999 venne inoltrata la prima richiesta di contributo alla Regione Lombardia che portò alla redazione di un’indagine mirata e circoscritta che ora tornerà molto utile.

LA STORIA
Posto nel centro della città di Varese, secondo le ricostruzioni storiche che danno notizia dei lavori di edificazione del campanile, quest’anno a marzo la struttura compie 400 anni di storia.

di stefania.radman@varesenews.it
Pubblicato il 25 gennaio 2017
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Il Check up per il Bernascone 4 di 4

Galleria fotografica

I vigili del fuoco posano la corona sul Bernascone 4 di 15

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.