Neve e ghiaccio: incidenti, strade in tilt e autostrada chiusa per ore

La neve in molte zone è stata sostituita da pioggia ghiacciata che ha causato decine di incidenti, nessuno grave. E sulle strade rimangono enormi lastre di ghiaccio

La neve a nord, la pioggia ghiacciata a sud. La provincia si è spaccata così durante la perturbazione che nel tardo pomeriggio di giovedì 12 gennaio ha iniziato ad interessare la zona. E se il manto nevoso è stato tutto sommato contenuto, il grosso problema è stato il ghiaccio. Un ostacolo che accompagnerà gli automobilisti anche nella mattinata di venerdì al punto che l’appello di diverse amministrazioni comunali, Varese in testa, è quello di lasciare a casa l’auto se non strettamente necessario.

Galleria fotografica

La nevicata del 12 gennaio 4 di 32

VIABILITA’
Le maggiori difficoltà hanno interessato la circolazione autostradale al punto che per oltre un’ora sia la A8 che la A9 sono state chiuse al traffico. Un intervento determinato a causa del fenomeno della pioggia ghiacciata che aveva trasformato l’asfalto in una lastra di ghiaccio. Lo stesso provvedimento ha riguardato la diramazione Gallarate-Gattico. E così tutto il traffico è stato deviato sulla viabilità ordinaria, con notevoli problemi. La nevicata del 12 gennaio

Sulle strade la situazione non è stata infatti migliore, anzi. Fin dalla serata la circolazione è stata compromessa in numerosissime zone con molte lastre di ghiaccio che, durante l’orario di punta, hanno causato decine di incidenti. Tre le situazioni più critiche: A Brinzio sono state segnalate molte auto finite fuori strada e in panne lungo la strada che va verso Varese, a Castelseprio un incidente che ha coinvolto una decina di auto e a Busto Arsizio in via Ferrini si è formata una spessa lastra di ghiaccio che ha causato un maxi tamponamento tra 8 auto.

La nevicata del 12 gennaio

Nelle altre zone particolarmente difficoltosa è stata la circolazione lungo la Varesina, dove sono stati segnalati molti tratti ricoperti di ghiaccio. Cinque diversi incidenti si sono poi verificati lungo Pedemontana, con auto finite fuori strada e contro i guard rail. Un paio di incidenti anche in A8 (prima che venisse chiusa, ndr) e lungo la SS336. Un’auto si è poi ribaltata in viale Valganna a Varese, fortunatamente senza gravi conseguenze per le persone a bordo. In tutte le zone sono intervenute numerose squadre di soccorso ma in nessuno degli incidenti risulterebbero feriti in gravi condizioni.

LA NEVE
La neve è caduta principalmente sulle città del nord della provincia, arrivando ad imbiancare anche Varese. La linea della neve si è fermata alle porte di Gallarate mentre nel Bustese il manto bianco non è mai arrivato, soppiantato dalla pioggia ghiacciata. E’ stata proprio questa la principale responsabile dei tanti incidenti che si sono verificati in una manciata di ore, causati cioè da quel raro fenomeno che in meteorologia è chiamato gelicidio: una precipitazione provocata dalla pioggia o dalla pioviggine che, pur con una temperatura dell’aria inferiore a zero gradi centigradi, cade al suolo in forma liquida e gela poi a contatto con il terreno (qui maggiori informazioni).

LE PREVISIONI
La protezione civile regionale informa che a causa delle basse temperature persistenti le problematiche principali potrebbero riguardare le difficoltà sulla viabilità e trasporti, a causa della possibile formazione di ghiaccio nelle notturne e del primo mattino del 13 gennaio. Le precipitazioni, comunque, dovrebbero cessare già nel corso della notte.

di marco.corso@varesenews.it
Pubblicato il 12 gennaio 2017
Leggi i commenti

Galleria fotografica

La nevicata del 12 gennaio 4 di 32

Video

Neve e ghiaccio: incidenti, strade in tilt e autostrada chiusa per ore 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.