Un condominio fa gli auguri ai cent’anni di nonna Maria

Maria Ferrara Cerniglia il 18 gennaio 2017 compie 100 anni. E tutto il condominio di via Vela dove vive da decenni le fa gli auguri

personaggi
centenaria maria di via Vela nel condominio di Pierfausto

Maria Ferrara Cerniglia il 18 gennaio 2017 compie 100 anni. E tutto il condominio di via Vela a Varese, dove vive da decenni, le fa gli auguri

A Prizzi, tra i monti della Sicilia Centro Occidentale,quando nasceva,esattamente un secolo fa (il 18 gennaio 1917),Maria Ferrara Cerniglia, più generazioni delle comunità che vivevano a mille metri di quota mai avrebbero cambiato la loro vita dedicata al lavoro, al rispetto, alla crescita sociale di quella dimensione umana che entusiasma tutti coloro che, anche ai giorni nostri, incontrano a qualsiasi latitudine la gente di montagna.

La storia ,quando decide di scrivere pagine di sangue, i giovani che vogliono spingersi oltre le colonne d’Ercole dei confini provinciali e gli agguati alla salute dei familiari, a volte costringono a lasciare il luogo amato.

E’ accaduto anche a nonna Maria che anni or sono perse a Varese il marito Salvatore,in viaggio verso Parigi nel tentativo estremo di recuperare la salute gravemente compromessa.

Proprio a Varese Maria 25 anni or sono decise di vivere con i due figli dopo che Fina, la maggiore, aveva vinto il concorso magistrale.Ci vogliono coraggio e determinazione per una scelta simile,ma la nostra nonna di ferro li aveva già avuti a Prizzi gestendo autorevolmente un’attività commerciale quando aveva al fianco il suo Salvatore e c’era da curare la suocera inferma.

In questi anni di Lombardia Maria Ferrara Cerniglia si è bene esercitata pure nel ruolo di patriarca di figli, nipoti, pronipoti e di un piccolo esercito di amici che la ricoprono sempre e comunque di affetto.

Nel giorno del suo centenario è giusto, anzi è doveroso che almeno delicati pensieri augurali le arrivino dai cittadini di Varese.

Maria Ferrara Cerniglia la più deliziosa immigrata per mitezza ed educazione , da 25 anni e da una poltroncina del salotto,della cucina o da quella in vimini del giardino, mai alza la punta del suo cavallo di san Francesco se non di quel tanto che serve per avviare il cammino.

La vita le ha insegnato che per comandare ed essere credibili sono molto più efficaci l’esempio e l’amore per il prossimo.

Auguri cari nonna Maria dall’intero condominio di via Vela 3 !!!

di
Pubblicato il 18 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.