Un referendum sul centro sportivo a Schianno

Lo proporrà questa sera, lunedì 9 gennaio, la giunta Bertuletti nel corso del consiglio comunale. La gente sarà chiamata a esprimere un parere sul progetto "Natura e Sport"

insubria calcio gazzada schianno morango giovanile
Viaggio all'interno dell'Insubria Calcio e del suo vivaio

Si torna a parlare del progetto “Natura e Sport”, il maxi centro sportivo che l’amministrazione Bertuletti vorrebbe realizzare in un’area verde di Schianno. Un progetto “faraonico” che prevede un campo regolamentare da calcio con pista per atletica a sei corsie completo di tribune con spogliatoi e locali di servizio, oltre due campi da calcio per allenamento e una superficie da destinare a parcheggi 10.000 metri quadrati. 

L’opposizione aveva cercato in tutti i modi di bloccarne la realizzazione ed era riuscita a raccogliere un cospicuo numero di firme, circa 600, che per il sindaco Cristina Bertuletti non sono sufficienti, oltre a non essere valide perché raccolte senza i dati relativi al documento di identità.

Questa sera in consiglio comunale, che si terrà alle 19 nella sala consiliare in via Matteotti, l’amministrazione lancerà la proposta di un referendum per sondare quale sia l’umore dei cittadini in relazione a questa idea.

Va detto che la Regione ha negato il finanziamento di 250 mila euro necessari per far partire il progetto ma anche questo pare non sia un ostacolo per le aspirazioni della giunta.

Se ne discuterà questa sera e se la proposta dovesse passare i cittadini saranno chiamati a decidere se investire in un grande centro sportivo oppure ristrutturare quel che già esiste, a partire dai due campi da calcio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da geofrabosco

    In realtà ieri sera al Consiglio Comunale, tutti intenti a disquisire a chi andava il merito di questo referendum, non si è accorto nessuno che non era stata raggiunta la maggioranza assoluta dei consiglieri assegnati come meglio precisato nel “REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI REFERENDUM COMUNALI” , art. 3 deliberato di recente, quindi niente quorum, la proposta di referendum non passa.

    1. Tommaso Guidotti
      Scritto da Tommaso Guidotti

      Giusta osservazione, infatti abbiamo fatto un doveroso aggiornamento sulla vicenda. Grazie per il suo contributo
      http://www.varesenews.it/2017/01/mancava-il-quorum-salta-il-referendum-sul-centro-sportivo/584236/