Va a caccia di volpi, 70enne finisce all’ospedale impallinato

Incidente di caccia ieri mattina nella zona della Bevera: un uomo di 72 anni ferito a una coscia e al volto

Caccia
Caccia e cacciatori

Se l’è cavata con lievi ferite al volto e a una coscia il cacciatore settantenne che ieri, mentre era a caccia di volpi nella zona della Bevera, ad Arcisate, è stato raggiunto da alcuni pallini di piombo, non si sa ancora se partiti da un altro fucile o semplicemente rimbalzati dopo un colpo da lui stesso esploso.

L’incidente è avvenuto ieri mattina. L’uomo, un 72enne residente ad Arcisate, si era recato nella zona boschiva con un amico con l’intenzione di trascorrere una giornata all’aria aperta e di avvistare eventualmente qualche volpe. Animali che nella zona sono abbastanza frequenti e che possono essere cacciati.

Poi qualcosa è andato storto e il pensionato si è trovato sulla traiettoria di alcuni pallini che gli si sono conficcati nella coscia e nello zigomo. A prestare i soccorsi l’amico che era con lui, che l’ha portato con la sua auto al Pronto soccorso dell’Ospedale di Circolo di Varese, dove l’uomo è stato operato per estrarre i pallini, e si trova ora ricoverato in condizioni non gravi.

Dell’accaduto è stata informata la Polizia, che, ascoltati i due cacciatori, conferma l’ipotesi dell’evento accidentale.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Gianfredo Ruggiero
    Scritto da Gianfredo Ruggiero

    Ci sono pensionati che si dedicano al volontariato e questo 70enne passa il suo tempo ad uccidere animali. Mah.
    Gianfredo

    1. Scritto da PRDPhoto

      Ben gli sta!
      E’ giusto che anche questi cretini assaggino il loro piombo.. quello che riservano a creature innocue e indifese..

      PRD

  2. Scritto da inface

    Ma siiii prova anche tu quello che fai provare a quei poveri animali