A Pedalarcultura lo chansonnier che canta in milanese e francese

Venerdì 17 febbraio un concerto di Roberto Sironi, cantautore molto conosciuto in Francia e Germania, aprirà la "rassegna a pedali" sulle rive del Verbano

Musica Generica
musica generica

Torna Pedalarcultura, la rassegna culturale per chi ama la bicicletta e il cicloturismo. La Bottega del Romeo e la Libereria presentano un calendario, anche quest’anno ricco e originale, con pedalate ed eventi che accompagneranno gli appassionati da marzo a ottobre, come una lunga corsa a tappe, nella quale la bicicletta è lo strumento per conoscere e apprezzare un territorio, quello della Provincia di Varese e del Lago Maggiore.

Come ogni corsa a tappe che si rispetti, anche Pedalarcultura avrà un prologo: venerdì 17 febbraio, la rassegna verrà inaugurata e presentata con un concerto di Roberto Sironi, l’artista in bicicletta, cantautore e pittore milanese apprezzato in tutta Europa.

Il concerto è organizzato in collaborazione con l’ANPI e si terrà, appunto, negli spazi del centro culturale ANPI di Ispra, in via Banetti 1. L’ingresso è gratuito, con inizio alle 21,30. Accompagnato dal violino di Elizabeth Boudjema, Roberto Sironi propone canzoni d’autore, anche a tema ciclistico, in lingua francese, milanese e, naturalmente, in italiano.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 febbraio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.