Chiedono soldi per la parrocchia ma è una truffa

Le autorità raccontano che alcuni individui si aggirano spacciandosi per incaricati dei sacerdoti delle Parrocchie cittadine di cui conoscono il nome, chiedendo offerte

Truffa

L’Amministrazione Comunale e il Comando della Polizia Locale di Cardano al Campo segnalano un tentativo di truffa sul territorio comunale. Con una nota diffusa alla stampa le autorità raccontano che alcuni individui si aggirano spacciandosi per incaricati dei sacerdoti delle Parrocchie cittadine di cui conoscono il nome, chiedendo offerte per una non meglio precisata casa famiglia.

Nella giornata odierna, su precisa e circostanziata segnalazione, la Polizia Locale ha provveduto ad identificare alcune persone di cittadinanza italiana che corrisponderebbero alle descrizioni fornite dai cittadini segnalanti.

“Oltre a ribadire che nessun incaricato delle Parrocchie cardanesi, tantomeno sacerdoti, sta girando per le case della città al fine di raccogliere offerte – spiega la nota comunale -, invitiamo i nostri concittadini a tenere alta la guardia, a non aprire la casa a sconosciuti, per quanto si presentino con molto garbo e professionalità perché, come nelle favole della nostra infanzia, spesso il lupo si traveste ancora da agnello.

Nei casi sospetti invitiamo tutti ad accertarsi con una telefonata al 112 dell’effettiva identità di queste persone prima di accoglierli in casa.

Ringraziamo inoltre chi con la sua fattiva collaborazione ha permesso di attivare la nostra Polizia Locale per le azioni conseguenti”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 febbraio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.