Foto dal cuore dell’Africa con Elio Pozzoli e Therese Redaelli

Mercoledì 22 febbraio nella sede Arci di via Monte Golico, il Foto Club Varese propone un affascinante reportage sulla Repubblica Democratica del Congo

Avarie
Foto varie

Un viaggio in Congo, alla scoperta dei meandri del “cuore di tenebra africano”. Lo propone mercoledì 22 febbraio il Foto Club  Varese, con una proiezione di video e foto realizzati da Elio Pozzoli e Therese Redaelli.

L’appuntamento alle 21, nella sede Arci di via Monte Golico 14, a Varese

«Da anni viaggiamo individualmente attraverso Africa, Asia e Sud America – spiegano gli autori del reportage – che saranno presenti alla serata – ma è dal Continente nero che entrambi siamo stati stregati. Grazie alla comune passione per la fotografia di viaggio e il reportage, abbiamo cercato di realizzare qualcosa di più profondo, un lavoro ad ampio raggio che metta in luce contemporaneamente le problematiche e le bellezze di un paese da anni martoriato dalla guerra: la  Repubblica Democratica del Congo».

Le guerre non solo hanno il potere di togliere dignità all’essere umano, ma depredano anche i luoghi dove queste si combattono: «Paesaggi meravigliosi che in tempo di pace sono motivo d’orgoglioso per tutta l’umanità, finiscono spesso per essere ricordati come sterili campi di battaglia intrisi di sangue – spiegano i promotori della serata – La Repubblica Democratica del Congo è uno dei casi più emblematici sul quale l’oblio ha calato il suo sipario. Dal 1994 ad oggi in Congo, si sono contati oltre 5 milioni di morti aggiudicandosi la nomea di capitale mondiale dello stupro e per essere uno dei paesi al mondo ad aver arruolato un numero inestimabile di bambini soldato».

«Con questo lavoro – concludono Elio Pozzoli e Therese Redaelli – abbiamo cercato di rendere giustizia a questo Paese, mostrando le sue innumerevoli bellezze naturali e il grande patrimonio antropologico».

Ingresso libero

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 febbraio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.