Il Tar si riserva la decisione sul ricorso di Campiotti

Il ricorso al tar per chiedere il reintegro come presidente

personaggi

I giudici del tar di Milano si sono riservati la decisione sulla richiesta di sospensiva riguardo la delibera della Ats Insubria che ha deciso la decadenza del cda della Fondazione Molina e la nomina del commissario Carmine Pallino. La decisione dovrebbe arrivare entro tre giorni.

Il ricorso, presentato da Christian Campiotti, ex presidente della fondazione, non entra nel merito ma deve stabilire, in sostanza, se la permanenza del commissario in quella posizione potrebbe creare un danno al Molina,in attesa che il giudice amministrativo si pronunci definitivamente sulla vicenda.

Il ricorso è stato presentato dopo la nomina del commissario. 

di
Pubblicato il 15 febbraio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.