“Occidentali’s Karma”, il testo della canzone di Gabbani scritta da un varesino

Fabio Ilacqua è l'autore di una delle canzoni più amate del festival. Ci racconta come è nata

Non ama i riflettori, eppure dietro alla canzone che ha vinto il festival di Sanremo c’è lui: il varesino Fabio Ilacqua.


È l’autore di “Occidentali’s Karma”, brano portato sul palcoscenico dell’Ariston da Francesco Gabbani, con tanto di scimmia ballerina d’accompagnamento: «Sono molto contento di come sta andando, per il testo ma anche per il modo in cui è stato presentato sul palcoscenico».

Fabio in questi giorni è a Bordighera e fa avanti e indietro dal Teatro dell’Ariston: «Non amo i “bagni di folla” ma ho seguito le prove e le serate. Mi fa piacere che la canzone si discosti dal resto dei testi, sia per il tema, sia per come è affrontato. Ci stiamo preparando per questa stasera».

Lo scorso anno, l’accoppiata Gabbani-Ilacqua ha vinto il premio della Giuria Giovani con la canzone “Amen” e anche quest’anno in tanti tifano per loro. «E’ un testo nato un anno fa e non pensavamo a Sanremo. Io e Francesco ci siamo trovati a casa sua a ragionare sul tema ed è nato, piano piano, questo brano».

IL SIGNIFICATO DI OCCIDENTALI’S KARMA CANTATA DA GABBANI

Un brano dal ritmo incalzante e ballabile che si scontra con parole curate e incisive: «Parla dell’uomo dei nostri giorni. Mentre componevamo il pezzo è venuta fuori la parola “Occidentali’s Karma” che in realtà non esiste, ma funziona bene per descrivere la situazione dell’uomo occidentale, i suoi modelli e questa sua maniera di cercare rifugio nei rituali orientali in cerca di conforto. E’ un pretesto per osservare come siamo noi uomini moderni».

LEGGI L’INTERVISTA ALL’AUTORE IL GIORNO DOPO LA VITTORIA DI SANREMO

Una canzone che vede un’altra importante collaborazione varesotta. Ad arrangiare il testo infatti è stato Luca Chiaravalli, gallaratese di fama nazionale e internazionale: «Ci conosciamo da vent’anni, ma la collaborazione è stata casuale. E’ stata la casa discografica a scegliere lui per questo lavoro e ci ha messo la sua impronta». Intanto, la sfida continua.

Stasera Francesco Gabbani sarà in gara e accompagnato, come sempre, da un uomo travestito da scimmia che balla con lui. Per quanto riguarda gli altri brani in gara Ilacqua spiega: «Molti mi sembrano pensati per stare nell’ambito di Sanremo e basta. Non è la mia visione della musica e penso che, molte volte, una canzone vada ascoltata più volte per essere assimilata». Il disco di Francesco Gabbani, molto probabilmente, uscirà ad aprile e Ilacqua spiega che anche lì ci saranno diverse canzoni scritte insieme.

OCCIDENTALI’S KARMA TESTO

Essere o dover essere
il dubbio amletico contemporaneo
come l’uomo del neolitico
nella tua gabbia 2×3 mettiti comodo
intellettuali nei caffè, internettologi
soci onorari del gruppo dei selfisti anonimi
L’intelligenza è démodé
risposte facili, dilemmi inutili
AAA cercasi (cerca si)
storie dal gran finale
sperasi (spera si)
comunque vada panta rei
and singing in the rain

Lezioni di Nirvana
c’è il Buddha in fila indiana
per tutti un’ora d’aria, di gloria
la folla grida un mantra
l’evoluzione inciampa
la scimmia nuda balla
occidentali’s karma
occidentali’s karma
la scimmia nuda balla
occidentali’s karma

Piovono gocce di Chanel
su corpi asettici
mettiti in salvo
dall’odore dei tuoi simili
tutti tuttologi col web
coca dei popoli
oppio dei poveri
AAA cercasi (cerca si)
umanità virtuale
sex appeal (sex appeal)
comunque vada panta rei
and singing in the rain

Lezioni di Nirvana
c’è il Buddha in fila indiana
per tutti un’ora d’aria, di gloria
la folla grida un mantra
l’evoluzione inciampa
la scimmia nuda balla
occidentali’s karma
occidentali’s karma
la scimmia nuda balla
occidentali’s karma

Quando la vita si distrae
cadono gli uomini
occidentali’s karma
occidentali’s karma
la scimmia si rialza
namastè alè

Lezioni di Nirvana
c’è il Buddha in fila indiana
per tutti un’ora d’aria, di gloria
la folla grida un mantra
l’evoluzione inciampa
la scimmia nuda balla
occidentali’s karma
occidentali’s karma
la scimmia nuda balla
occidentali’s karma

di adelia.brigo@varesenews.it
Pubblicato il 10 febbraio 2017
Leggi i commenti

Video

“Occidentali’s Karma”, il testo della canzone di Gabbani scritta da un varesino 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da doink_thedoink

    Della serie “scrivi come se dovessi raccontarlo a tua nonna” :-)