Rubano la borsa alla bidella in palestra. Nei guai 5 studenti

Cinque studenti hanno agito all'ultima ora di lezione, svolta in palestra. Sono fuggiti ma la donna li ha inseguiti e ha poi chiamato i carabinieri

Caserma Tradate

Hanno rubato la borsa alla bidella durante l’ultima ora, nella palestra delle scuole superiori di via Gramsci. Ma sono stati scoperti in poco tempo dai carabinieri della Tenenza di Tradate.

È accaduto sabato mattina quando cinque giovani studenti di una delle scuole superiori di via Gramsci stavano terminando l’ora di ginnastica. Hanno notato che la dipendente degli istituti si stava cambiando e hanno visto che stava lasciando gli oggetti personali nello spogliatoio.

I ragazzi hanno quindi deciso di impossessarsi della borsa e scappare. La donna li ha visti e li ha inseguiti. I cinque hanno tolto i soldi e il telefono cellulare e hanno gettato la borsa a terra, facendo perdere le loro tracce.

La bidella ha avvisato i carabinieri dell’accaduto e una pattuglia ha subito individuati i ragazzi in centro a Tradate. Corrispondevano alla descrizione fornita dalla donna. I militari hanno quindi portato in caserma gli studenti, dove hanno confessato di essere i responsabili dell’accaduto, restituendo alla donna quanto avevano rubato.

I giovani, tutti minorenni e residenti a Varese, Castiglione Olona e Malnate, sono stati solo denunciati per furto e dovranno affrontare un processo.

di manuel.sgarella@varesenews.it
Pubblicato il 16 febbraio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.