Rubano nella ditta per cui lavorano, pizzicati dai carabinieri

Dopo il turno di lavoro avevano caricato l'auto con 170 kg di scarti metallici di lavorazione (rame, ottone e argento) per rivenderli. Appena usciti dalla ditta hanno trovato i carabinieri ad attenderli

carabinieri pattuglia generica notte

Nelle prime ore del mattino di ieri, i militari della Stazione di Nerviano hanno sorpreso e arrestato due operai che hanno rubato del materiale all’interno della ditta per la quale lavoravano. I due, rispettivamente di 41 e 30 anni, italiani, sono stati sorpresi, all’uscita dell’azienda, a bordo dell’auto di uno di essi, con del materiale rubato poco prima.

I due insospettabili, al termine del proprio turno di lavoro, avevano  portato via circa 170 kg di scarti in ottone, rame e argento verosimilmente per poi rivenderli e guadagnarne un profitto illecito che psi sarebbe potuto aggirare sui 2.000 euro circa. Caricato il materiale sull’autovettura di uno dei due, hanno provato ad allontanarsi dall’azienda ma sono stati fermati da una pattuglia dell’Arma.

Nelle ore successive a Pogliano Milanese, ed a cura del citato reparto, è stato arrestato, in esecuzione di una ordinanza per pena definitiva, un 68enne italiano che dovrà espiare tre mesi di detenzione poiché, in passato, si era reso responsabile di violazione di obblighi familiari.

A seguire i Carabinieri di Cerro Maggiore hanno arrestato , in esecuzione di una ordinanza per pena definitiva, un pregiudicato 52enne italiano che dovrà espiare la pena definitiva di 8 anni e 3 mesi di detenzione poiché, in passato, si era reso responsabile di riciclaggio e ricettazione.

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 15 febbraio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.