Sport Management, a Oradea c’è in palio la finale

La Bpm sfida fuori casa i rumeni nel ritorno della semifinale di Euro Cup dopo il 12-10 di Busto. Il coach avvisa: "Pensiamo a vincere"

valentino gallo bpm sport management
mastini busto arsizio

Tra la Bpm Sport Management e una finale europea da cogliere al volo c’è solo un unico, ma durissimo, ostacolo. Domani – sabato 18 febbraio – dalle ore 19 i “mastini delle piscine” saranno impegnati in Romania nella vasca della Csm Digi Oradea per la gara di ritorno della semifinale di Euro Cup.

COSI’ ALL’ANDATA – Alla BPM il primo round di semifinale

Una partita apertissima, per quanto riguarda il pronostico: all’andata, nell’acqua della “Manara”, la squadra di Baldineti strappò un successo importante con il punteggio di 12-10, ottimo ma ovviamente non sufficiente per affrontare a cuor leggere il retour match in terra straniera.

Per prepararsi al meglio a una sfida storica la BPM Sport Management si è allenata per tre giorni a Zagabria con il Mladost. «Sedute intense in cui la squadra ha lavorato molto bene – spiega Baldineti – Ora dimentichiamoci l’andata: i due gol sono un buon vantaggio ma non possiamo pensare di gestirlo per tutti i quattro tempi. Dovremo giocare per vincere».

Il tecnico chiede una partita perfetta: «Sarà necessario entrare in vasca concentrati imponendo subito un ritmo molto alto. Non dovremo concedere gol dal centro come all’andata, né contropiedi facili. Dagli spalti i tifosi di casa si faranno sentire ma in questa stagione la mia squadra ha già disputato grandi partite.

Anche a Oradea la BPM si aspetta un contributo importante da Romain Blary, che nella prima stagione italiana si sta ben destreggiando. «A Busto mi trovo molto bene, l’ambiente è altamente professionale. Il campionato italiano è di livello superiore; ora ci attende una partita fondamentale di Euro Cup contro una squadra molto organizzata, che ha un grande portiere e ottimi tiratori. Però noi abbiamo grande fiducia nelle nostre capacità».

EURO CUP

Semifinali (andata)
BPM Sport Management – CSM Digi Oradea 12-10
Jadran Herceg Novi (Mne) – Ferencvaros (Hun) 12-11
Finale
Andata mercoledì 22 marzo / ritorno 05 aprile

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 17 febbraio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.