The Magic Roosters a La Tela. Il rock americano arriva a Rescaldina

L’osteria sociale ospita il primo concerto acustico del quartetto nato dalla passione comune per i Black Crowes

osteria la tela musica
Foto varie

Dai Black Crowes ad Otis Redding, è lungo il viaggio nella musica americana che The Magic Roosters propone sabato 18 febbraio a La Tela di Rescaldina. Il gruppo si presenta all’osteria sociale per la prima volta in versione acustica, non rinunciando però a quella ricerca sonora del rock anni Settanta che ha caratterizzato il gruppo fin dall’inizio. The Magic Roosters è una band relativamente giovane (è nata solamente tre anni fa) che però raccoglie musicisti esperti e appassionati che hanno trovato del gruppo dei fratelli Robinson il filo conduttore.

L’idea dei The Magic Roosters arriva nel 2014 dal chitarrista solista Claudio Colombini, già militante nella Rolling Stones tribute band Street Sound, e dal cantante e chitarrista Edoardo Colombo. La line up prende forma con l’arrivo di Alex Chiesa al basso e Arni alla batteria.

La passione comune per i Black Crowes ha ispirato un progetto che ripercorre la storia della band di Atlanta e di gruppi come Tom Petty, Velvet Underground, Humble Pie, Fleetwood Mac passando per la psichedelia dei Grateful Dead e il R&B di Otis Redding.

Inizio del concerto alle 21.45; ingresso libero.

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 15 febbraio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.