Torna il Carnevale di Saronno, tutto il programma

La festa culminerà nella sfilata con Re Amaretto e Regina Granella in programma il sabato 4 marzo. Ma tante le iniziative anche nei giorni precedenti

Carnevale a Saronno 2 (inserita in galleria)

Anche quest’anno La Proloco di Saronno, in collaborazione col Comune di Saronno, si fa interprete della volontà di portare i festeggiamenti per il Carnevale al livello degno della Città degli Amaretti.

L’edizione del 2017 sarà caratterizzata da alcune novità. In data 23 febbraio, alle ore 15, alla sala Nevera inaugureremo la Mostra “Le maschere della Commedia dell’Arte” esponendo più di 40 riproduzioni della maschere della Commedia dell’Arte, alcune delle quali sono diventate poi nel tempo, le maschere Ufficiali delle più importanti città italiane. Le illustrazioni sono tratte dal libro “Masques et Bouffons” scritto dallo scrittore, pittore e illustratore Maurice Sand, figlio della celebre scrittrice George Sand, nel 1859.

 In chiusura della Mostra, Domenica 26 febbraio, alle ore 16,30 si svolgerà una Conferenza sui vari aspetti del CarnevaleDon Fabio Coppini della Parrocchia Regina Pacis, parlerà del rapporto tra Carnevale e Religione, la scrittrice Monica Casalini analizzerà questa festa seguendola dalle origini ai giorni nostri, Dario Lucano della Proloco ci illustrerà le maschere esposte e le origini della storia della Commedia dell’Arte.

I festeggiamenti veri e propri cominceranno venerdì 3 marzo alle ore 14,30 in Piazza Libertà con la consegna della chiave della Città da parte del Sindaco a Re Amaretto e Regina Granella, le maschere ufficiali del Carnevale Saronnese. Proseguiranno alle 15 con la premiazione dei bambini che parteciperanno al concorso delle Mascherine, divisi per fasce d’età da 0 a 3 anni, da 4 a 6anni, da 7 a 9 anni e infine da 10 a 12. Ciascuna fascia sarà premiata con primo, secondo e terzo premio. I bambini che saliranno sul palco saranno presentati e intrattenuti dai presentatori Simone Alessi e Lele Gig.

Sabato 4 marzo il Carnevale proseguirà con la grande sfilata che partirà dal parcheggio della scuola Pizzigoni in via Miola. La sfilata partirà alle ore 14.30 da via Miola e proseguirà lungo via Roma per arrivare alle 15.30 circa in Piazza Libertà. I gruppi e i carri sfileranno lungo la Via Roma e arriveranno in piazza Libertà da dove, dopo la presentazione da parte degli animatori Simone Alessi e Lele Gig, proseguiranno in Corso Italia e Via S. Giuseppe per raggiungere la piazza del Mercato dove si procederà alla premiazione dei carri.

Dopo la premiazione Re Amaretto e Regina Granella riconsegneranno al Sindaco la chiave della Città.
La festa proseguirà in Piazza del Mercato fino alle 18.00 dove saranno presenti bancarelle di giochi e dolciumi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 febbraio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.