Ubriaco dà in escandescenze in un bar, arrestato

Italia Mondo generiche
Carabinieri Arona Lago Maggiore

Nella sera di ieri i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Arona hanno tratto in arresto C.M., classe 1975, di Novara, pregiudicato, resosi responsabile del reato di resistenza a pubblico ufficiale.

L’uomo infatti, poco prima, era entrato palesemente ubriaco all’interno del bar “L’esattoria” di Arona, dove aveva iniziato a molestare gli avventori: veniva così richiesto l’intervento di una pattuglia dei Carabinieri. I militari, giunti sul posto, sono state subito oggetto delle “attenzioni” dell’uomo, ormai fuori controllo, ricevendo insulti, spintoni e pugni.

Bloccato e dichiarato in arresto, l’uomo è stato portato in camera di sicurezza a disposizione dell’autorità giudiziaria. Dopo l’udienza di convalida, svoltasi nella mattinata odierna, per l’indagato è stato disposto l’obbligo di firma.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 febbraio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.