A 82 anni ha partecipato al master world cup di sci di fondo

Alfredo Bianchetti ha partecipato con la figlia, atleta azzurra negli anni 80 e 90, alle gare di Davos Klosters. A Lucia medaglia d'argento nella staffetta 4x5 km con la squadra italiana

sci varie

C’erano anche due atleti dello Sci Nordico Varese al master World Cup 2017 che si è svolto sulle nevi svizzere di Davos Klosters. Un apdre e una figlia: Lucia e Alfredo Bianchetti (foto sopra). Quest’ultimo, presidente dello Sci Nordico Varese e commercialista di professione, è un panathleta di 82 anni che passa con disinvoltura dal podisno allo sci di fondo con buoni risultati nelle quattro gare disputate.

Lucia Bianchetti atleta di punta negli anni 80 e 90 e azzurra, residente in Francia, ma con doppia nazionalità, è ritornata alle gare per l’occasione e dopo una medaglia di legno nella 10 km a tecnica libera, ha contribuito con una brillante prestazione alla conquista della medaglia d’argento nella staffetta 4×5 km con la squadra italiana, a pochi secondi dalla squadra russa. In gara erano presenti 1200 atleti in rappresentanza di 29 nazioni con dominio russo (1344 medaglie) davanti a Stati Uniti e Norvegia.

Nel 2013 Alfredo Bianchetti a Carpi ha conquistato il titolo di campione d’Italia over 75 di maratona.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.