Addio ad Ernani Ferrario, custode della bustocchità in cucina

Sin dalla fondazione ha fatto parte del sodalizio del Magistero dei Bruscitti e sotto la sua reggenza la congregazione ha ottenuto la civica benemerenza nel 2013

farioli magistero bruscitti ernani ferrario chiara massafra santino pacco

Si è spento oggi (mercoledì 16 marzo) Ernani Ferrario, maestro emerito della congregazione del Magistero dei Bruscitti che dal 1975 custodisce e difende la ricetta originale del piatto di carne tipico di Busto Arsizio.

Ferrario (il secondo da destra, nella foto) ne ha fatto parte sin dalla nascita e da sempre è considerato uno dei volti principali della bustocchità in città. Sotto la sua reggenza di Gran Maestro il sodalizio ha ricevuto dalle mani dell’allora sindaco Gigi Farioli la civica benemerenza della città di Busto Arsizio nel 2013 e il nome del magistero è entrato a far parte della “hall of fame” cittadina.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.