Aggredisce e deruba l’ex compagna, arrestato

L'uomo è stato arrestato e processato questa mattina. Per lui il giudice ha emesso un divieto di dimora nel comune di Verbania, a tutela dell'ex compagna aggredita

violenza sulle donne

La notte scorsa i Carabinieri della Stazione di Verbania, con il supporto del Nucleo Radiomobile, hanno arrestato a Intra, in flagranza di reato, un 43enne italiano senza fissa dimora, con precedenti penali.

L’uomo, in evidente stato di alterazione psicofisica, aveva dapprima percosso la propria ex compagna, una 39enne verbanese, danneggiandole l’abitazione e rubandole del denaro. All’arrivo dei Carabinieri invece di calmarsi ha opposto resistenza, aggredendo anche i militari, che hanno riportato contusioni guaribili dai 3 ai 5 giorni.

L’uomo è stato arrestato e processato questa mattina. Per lui il giudice ha emesso un divieto di dimora nel comune di Verbania, a tutela dell’ex compagna aggredita.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore