Alla Liuc un open day per i genitori

L’appuntamento è per sabato 1 aprile 2017 a partire dalle ore 9. Ci sarà la possibilità di incontri individuali con i docenti e di una visita guidata dell'ateneo con gli studenti del team Liuc

Non è certo una novità vedere all’open day di un’università figli accompagnati dai genitori, nella convinzione che una scelta così importante debba essere condivisa a livello familiare. Alla Liuc di Castellanza hanno pensato bene di diversificare questo momento riservando una giornata ai soli genitori dei futuri studenti. L’appuntamento è per sabato 1 aprile 2017 a partire dalle ore 9, un’occasione di grande interesse per tutte le famiglie che vogliono essere più informate e consapevoli rispetto alla scelta universitaria dei propri figli, in considerazione dell’impegno economico che l’università rappresenta e senza dimenticare il valore di una laurea per l’inserimento nel mondo del lavoro.

Oltre a una serie di informazioni dettagliate sui corsi e sui servizi messi a disposizione dalla Liuc, si forniranno dunque ai genitori alcune indicazioni di carattere generale sullo stato dell’università italiana oggi e sugli aspetti principali di cui tenere conto nella scelta, anche a fronte dei sempre più numerosi corsi di laurea proposti dagli atenei. Sarà dunque l’occasione per una riflessione condivisa sul tema.

In auditorium, i professori Massimiliano Serati, Fabrizio Dallari e Silvia Frego illustreranno, rispettivamente, i corsi di laurea di Economia aziendale, Ingegneria gestionale e Giurisprudenza, dopodiché sarà dato spazio alle domande della platea per un vero e proprio question time.

Ci sarà la possibilità di incontri individuali con i docenti e di una visita guidata dell’Università con gli studenti del team Liuc.

Sarà inoltre l’occasione per un focus su alcune opportunità offerte agli studenti Liuc, tra cui le iniziative legate al diritto allo studio (con borse di studio e premi di merito per un ammontare complessivo di 1.600.000 Euro annui), le relazioni internazionali (il 40% degli studenti partecipa a programmi di studio all’estero grazie alle 128 Università partner in 48 Paesi), l’inserimento nel mondo del lavoro (attesa media di 3 mesi), il progetto Skills & Behaviour (per l’acquisizione di abilità trasversali) e la consulenza per lo studio e la ricerca.

La Liuc festeggia i suoi laureati: “Voi potete cambiare il mondo”

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.