Alptransit, gli amministratori locali: “Sicurezza e vivibilità per i nostri paesi”

L'incontro fra una delegazione PD e l'amministratore delegato di Ferrovie dello Stato Mazzoncini a margine di un convegno sui trasporti

Avarie

Alptransit e le comunità locali. Si è parlato anche di questo a margine del convegno “Il futuro sta cambiando – Varese, Lombardia, Italia: il trasporto ferroviario” promosso venerdì pomeriggio a Varese dal PD. Dopo i lavoro, una delegazione di amministratori locali – il sindaco di Germignaga Marco Fazio, la consigliera comunale di Ispra Martina Cao, il consigliere provinciale con delega ai trasporti Valerio Mariani, il consigliere regionale Alessandro Alfieri e l’onorevole Angelo Senaldi – ha incontrato l’amministratore delegato del gruppo Ferrovie dello Stato spa, Renato Mazzoncini.

Al centro dell’incontro la questione dei lavori sul la realizzazione dell’infrastruttura ferroviaria AlpTransit e dell’aumento del traffico. Gli amministratori locali hanno sottolineato la necessità di una maggiore interlocuzione con gli enti locali e con la popolazione toccata dalla linea su temi di fondamentale importanza quali la sicurezza delle merci trasportate e la sicurezza dell’infrastruttura e il rapporto con i territori attraversati, soprattutto per quanto riguarda le opere di compensazione e mitigazione legate alla chiusura dei passaggi a livello e all’aumento del traffico e del rumore.

Mazzoncini ha ascoltato le sollecitazioni e si è impegnato ad aprire un tavolo che coinvolga Mercitalia, società del gruppo impegnata sul fronte del trasporto merci, per fornire in prima istanza informazioni e per avviare un’interlocuzione più efficace.

“Ringraziamo l’AD di Ferrovie dello Stato per l’ascolto – ha detto al termine dell’incontro Fazio -, ma ovviamente speriamo che questo sia solo il primo atto di un dialogo che da ora veda tutti i comuni coinvolti parte informata e attiva. AlpTransit può essere una risorsa per i nostri territori ma devono esserci tutte le garanzie necessarie per la sicurezza e la vivibilità dei nostri paesi“.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore