Arte e scienza si incontrano in biblioteca

Appuntamento in sala conferenze con l’Associazione culturale Atelier Live Art

biblioteca castellanza

Mercoledì 15 marzo alle ore 21.00 presso la Sala Conferenze della Biblioteca Civica l’Associazione culturale Atelier Live Art, a chiusura del ciclo di film Scienza e Arte, propone una conferenza sul tema “Considerazione sull’arte del passato – Esplorazioni nell’arte del presente”.

Dopo la proiezione di quattro film all’interno della rassegna Scienza e Arte, in cui il prodotto artistico, il film, era l’espressione della scienza e della tecnologia di oggi, con alcune esagerazioni sull’uso degli effetti speciali e sulle tecniche di 3D, la prof.ssa Lidia Gobbati affronta il tema partendo dall’arte del passato, dalla nascita della prospettiva, al mondo artistico di oggi dove in alcuni casi il prodotto artistico è l’espressione del connubio ricerca scientifica creatività.

Brunelleschi, Leonardo, Canaletto, gli impressionisti, lo Studio Azzurro sono alcuni nomi che hanno riportato il tema della scienza nell’arte, mettendo in risalto nelle diverse epoche storiche l’aspetto scientifico e razionale dell’artista in combinazione con la sua creatività artistica.
Accade oggi che alcuni artisti d’avanguardia, collaborando con gli scienziati, diano vita ad opere d’arte che non sempre sono facilmente comprensibili o anche molto lontane dalle richieste del mercato dell’arte.

L’appuntamento con la prof.ssa Gobbati consentirà ai partecipanti di confrontare le diverse epoche artistiche per verificare se queste espressioni sono un prodotto tipico del nostro tempo oppure di ogni periodo artistico.
Ingresso libero.

Per informazioni: Biblioteca civica – tel. 0331503696 – e-mail: biblioteca@comune.castellanza.va.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore