Autorizzazioni irregolari: multa da 5 mila euro a due negozi

Due multe da 5 mila euro sono state notificate dagli agenti della polizia locale di Saronno che si occupano di annonaria a due attività del centro

POlizia Locale

Due multe da 5 mila euro sono state notificate dagli agenti della polizia locale di Saronno che si occupano di annonaria a due attività del centro.

Per tutelare la privacy dei negozianti non è stata resa nota la via ma solo il genere merceologico. Nel dettaglio a finire sotto la lente dei vigili sono stati un panificio, gestito da un italiano, e un negozio di telefonia di proprietà di un bengalese. In entrambi i controlli gli agenti hanno riscontrato delle mancanze nella Scia, la Segnalazione Certificata di Inizio Attività. E’ la dichiarazione che consente alle imprese e quindi anche alle attività commerciali di iniziare, modificare o cessare un’attività, senza dover più attendere i tempi e l’esecuzione di verifiche e controlli preliminari da parte degli enti competenti. Irregolarità che sono costate ad entrambi i commercianti una multa da 5 mila euro.

Nelle ultime settimane la polizia locale è stata impegnata in diversi accertamenti, in negozi ma anche al mercato cittadino, finalizzati a tutelare i consumatori ma anche il rispetto delle normative da parte di tutti gli operatori.

di
Pubblicato il 31 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore